top of page
  • Staff

Presentato in Consiglio regionale del Veneto il film ispirazionale "Vola Alto, Tu Vali"

Presente anche il filmmaker James D. Dawson "dalla passione nascono grandi cose" commenta



Il film "Vola alto, tu vali" è stato ufficialmente presentato oggi nel Consiglio regionale del Veneto. Questo straordinario progetto cinematografico è stato concepito e prodotto dagli alunni e dagli insegnanti dell'Istituto Professionale 'Giuseppe Medici' di Legnago, trasformando l'idea originale da una semplice canzone a un coinvolgente cortometraggio. La narrazione del film è centrata sulla conquista della maturità attraverso la resilienza, superando apatia e fallimenti.


Il progetto, frutto della collaborazione tra gli studenti, i docenti dell'istituto e il giovane professore di musica Alex Fusaro, si è trasformato in un significativo strumento educativo. Unendo rap e rock, musica e immagine, il cortometraggio si è rivelato un'esperienza motivazionale per orientare e prevenire l'abbandono scolastico.

La presentazione ufficiale è avvenuta nella sala stampa del Consiglio regionale del Veneto, con la partecipazione degli studenti, dei docenti dell'Istituto Medici, guidati dal direttore Stefano Minozzi, e dell'Assessore all'Istruzione del Comune di Legnago, Orietta Bertolaso. L'iniziativa è stata accolta con entusiasmo dal presidente del Consiglio regionale, Roberto Ciambetti, e dalla vicepresidente della Giunta regionale, Elisa De Berti.


Il cortometraggio trasmette un messaggio positivo e motivazionale attraverso la sua canzone guida, le cui parole riflettono il tema centrale del progetto: "Prova e riprova, non fermarti per gli altri, se cadi puoi rialzarti, hai la vita davanti, sogna e apri le ali, hai la vita davanti, verrà un nuovo giorno e volerai alto, tu vali". Queste parole, interpretate dagli studenti-attori, sono sostenute anche dalla testimonianza di Andrea Pesenato, campione nazionale di volo acrobatico di Legnago, che sottolinea l'importanza di coltivare i propri sogni con passione e determinazione.


Il professor Fusaro, fondatore dell'associazione Vox Generation, che promuove l'empowerment delle nuove generazioni attraverso la musica e gli artistici linguaggi espressivi, ha sottolineato l'obiettivo di utilizzare la musica e il canto per narrare la vita scolastica, promuovendo socializzazione e inclusione.


La vicepresidente della Giunta regionale, Elisa De Berti, ha elogiato l'amministrazione per valorizzare le risorse locali e ha lodato l'istituto scolastico per emozionare attraverso la passione e l'entusiasmo. Ha concluso il suo intervento con un incoraggiamento generale, invitando i giovani a perseguire le proprie passioni e affrontare la vita con determinazione.


Concludendo, il cortometraggio "Vola alto, tu vali" rappresenta un esempio ispiratore di come la creatività e la collaborazione possono essere impiegate per promuovere messaggi positivi e motivare le nuove generazioni nel perseguire i propri obiettivi.

Comments


bottom of page