top of page
  • Staff

James D. Dawson al Senato «La scuola come cuore della narrazione positiva»

L'impegno della cinematografia nell'educazione: il film 'Vola Alto Tu Vali!' testimonia l'importanza della collaborazione


(da sinistra) James D. Dawson, Anna Zanuso, Alex Fusaro, Paolo Tosato e Stefano Minozzi

"Onorevoli Membri del Senato della Repubblica, illustri ospiti, gentili colleghi e amici, è con estremo piacere che mi trovo qui oggi, perché ancora una volta le istituzioni sono il pubblico più sensibile.

Da alcuni anni ho il privilegio di collaborare con l'amico Alex Fusaro, nonché con l'Istituto Medici, sotto la guida dello spettabile Prof. Minozzi. Non celo di nascondere che presso l'Istituto Medici io abbia trovato il cuore della scuola, anche perché la mia professione di filmmaker richiede una predisposizione all'ascolto e alla narrazione di storie, e proprio qui ho trovato l'opportunità di dare voce a modelli positivi, fonte di ispirazione.

Il valore intrinseco della scuola mi ha ispirato a documentare la vita quotidiana tra i banchi e le molteplici attività svolte dall'Istituto Medici nei suoi diversi corsi.

Consolidata quindi questa sana collaborazione, avete inteso dalle parole dell'amico Alex e dal gentile dirigente Minozzi, come la potenzialità di creare qualcosa di senza precedenti fosse nell'aria.

È indubbio che il mondo della cinematografia sia un'arte complessa e variegata, ma se attivata con sensibilità, può portare alla creazione di opere senza tempo.

Da qui la telefonata di Alex, che mi chiese se fosse possibile realizzare un film coinvolgendo studenti e docenti reali. Senza esitazione, e consapevole delle esperienze che me lo facevano provare, risposi di sì, così mi sono assunto con entusiasmo le responsabilità di ripresa e montaggio.

Sono stati giorni intensi di lavoro, in cui ogni studente ha contribuito alla realizzazione del film, sia sul versante interpretativo che tecnico, operando sul set e mostrando sensibilità artistica nella creazione della sceneggiatura. L'atmosfera di gioco e collaborazione ha permeato ogni fase del processo creativo. Sottolineo inoltre che quanto vedrete sullo schermo è autentico, privo di finzione, e rappresenta la vera vita degli studenti e dei docenti coinvolti.

Non posso tralasciare di esprimere la mia profonda gratitudine a tutti coloro che hanno contribuito, in qualsiasi forma, alla realizzazione di questo progetto, dal team di produzione ai collaboratori e ai sostenitori. È grazie al vostro sostegno e alla vostra dedizione che oggi possiamo condividere con orgoglio questa storia. Un grazie va soprattutto all'associazione Vox Generation, che si impegna per dare voce alle nuove generazioni e promuovere il loro coinvolgimento attivo nella società.

In conclusione, desidero annunciare proprio qui che tra qualche settimana verrà reso pubblico il documentario che narra l'intera esperienza creativa, simbolo di intraprendenza e dedizione del film "Vola Alto Tu Vali!"."



Comments


bottom of page